Home
14 Dicembre 2013 - Orsia svetta nelle Royal Mares PDF Stampa E-mail
Scritto da Giulio Ravenna   
Martedì 17 Dicembre 2013 00:00

Royal Mares nel segno di Orsia, pennellata da Roberto Vecchione.

La figlia di Angus Hall, dopo molte traversie e cambiamenti di training, è apparsa centrata e rigenerata dalla cura Di Stefano

Corsa molto movimentata animata dalla usuale corsa di testa della generosa Orleans Om seguita come un ombra alla corda da Novarica.

Ha tentato per vie esterne La Vida Loca ma, pur correndo in modo egregio, alla fine ha pagato lo sforzo e si è dovuta accontentare di un onorevole quarta piazza.

Appena all'imbocco dell'ultima curva Orleans ha alzato bandiera bianca e Roberto Vecchione ha proiettato all'esterno la sua allieva per prendere la meglio e resistere al finish spettacolare di Oimbambam Effe.

 

 Gran Premio Royal Mares  

 Tris-Gr. II  -  - 1600 Mt. - Tempo Vincitore: 1.56.2

 Parziali: 26.3 (400), 32.6, 28.7, 28.6

 

P.A.

CAVALLO

DRIVER

TEMPO

PREMIO €

1

2

Orsia

R. Vecchione

 12,6

 18.860,00

2

1

Oibambam Effe

A. Guzzinati

 12,6

 9.020,00

3

9

Mururoa As

G. Maisto

 13,1

 4.920,00

4

10

La Vida Loca  

R. Palomba

 13,1

 2.460,00

5

3

Parinaz

E. Bellei

 13,1

 1.640,00

6

14

Paris Dany

M. Minopoli jr

 13,4

 

7

7

Occhiata Jet

A. Di Nardo

 13,6

 

8

6

Orleans Om

G. Lombardo jr

 13,8

 

9

11

Olona Ok

G. Minnucci

 14,0

 

10

13

Orchidea Real

V.P. Dell'Annun. jr

 14,0

 

11

5

Oliviass

E. Baldi

 14,5

 

rp

4

Novarica  

T. Di Lorenzo

 

 

rp

12

Old Girl Par

Gen. Riccio

 

 

orsia - a. gocciadoro

Orsia - A. Gocciadoro

Foto: Giulio Ravenna

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Dicembre 2013 15:07