Home
28 Luglio 2012 - Il ritorno di Obama... PDF Stampa E-mail
Prestazione da circoletto rossi per Obama gar che interrompe il suo digiuno dominando la classica pugliese.

 

Dopo le critiche al team di Obama susseguenti all'impiego nel Città di Follonica, dove il cavallo si era arreso in rottura all'imbocco della retta di arrivo dopo che, in verità, appariva già nettamente battuto, la scuderia ha ripetuto lo stesso clichè che, questa volta, si è rivelato vincente.

E' stato, in pratica, uno show con Obama a dettare il ritmo della corsa e rendersi intangibilenella mani del proprietario che, quindi, si è preso una doppia rivincita mettendo a tacere gli scettici.

Ai posti d'onore Orleans Om, una volta tanto non arrendevole nella fase finale, ed Osasco di Ruggi che ha confermato il buon stato di forma.

Il dettaglio:

TARANTO Corsa n° 07 sabato 28/07/2012 ore 22:55 - ( buono )

Gran Premio Citta' di Taranto

Gr. III - - 1600 Mt. - Tempo Vincitore: 1.54.4

 

P.A.

CAVALLO

DRIVER

TEMPO

QUOTE

PREMIO

1

3

Obama Gar [p]

V. Villani

11,5

2,29

18.400,00

2

5

Orleans Om [ap]

G. Lombardo jr

11,9

3,13

8.800,00

3

4

Osasco di Ruggi

V.P. Dell'Annun. jr

11,9

5,05

4.800,00

4

7

Outsider

A. Di Nardo

12,9

17,36

2.400,00

ra

2

Odino Jet [a]

G. Minnucci

5,27

ra

6

Owens Gar [a]

M. Minopoli jr

13,69

rp

8

Over the Sky [a]

L. Fierro

37,9